martedì 26 gennaio 2010

Oggi proprio non è giornata: ieri sera mi sono rotta un dito del piede sbattendo contro lo stipite di una porta di casa, trenta giorni di prognosi. Ancora non ci credo! Spero che i miei hobby mi tengano compagnia, ma sono giù di morale. Fuori è tutto grigio e fa freddo.

3 commenti:

cathy ha detto...

Oh caspita...chissà che male. Mi dispiace per la tua disavventura, non essere giù di morale, guardala dal lato positivo...immagino che con il piede ingessato dovrai stare a casa...così avrai più tempo da dedicare a te stessa ed a quello che ti piace fare con tutta calma!
Coraggio
Un caro saluto
cathy

Elisa ha detto...

Nel male di questo "incidente", almeno fa freddo e non ti perdi un gran che fuori! Però da un ricordo di una cosa simile capitata a mia cugina , mi pare che le dita dei piedi non si ingessano. Devi solo stare ferma e aspettare... o mi sbaglio? Buon riposo creativo! Un abbraccio. Elisa

nessy ha detto...

care amiche avete proprio ragione: sono costretta a stare in casa ferma e perciò spero di riuscire a creare qualche cosa di bello, grazie per i vostri auguri; a presto

sfondo